Pubblicato da: Stefano Re | 6 maggio 2016

Pensiero 56

Lo stendersi della pianura sembra dirci che non siamo nulla, eppure siamo quel punto di vista da cui tutto comincia. (S.Re)

Pianura


Responses

  1. … e al chiudersi dello sguardo, saremo il punto in cui tutto finisce.
    O si trasforma…

  2. Non ho afferrato il senso della pianura e il rapporto con noi.

    • nella distesa della pianura siamo un punto, ma da cui parte l’osservazione e quindi tutto. (S.R.)

      • Ho capito. Leggendoti mi era sfuggito.

  3. Possiamo essere tutto e niente. Un saluto. Univers

  4. Se sostituisci il mare alla pianura il concetto non cambia: siamo un assoluto che relativizza perchè facciamo muovere tutto dalla nostra prospettiva ma non funziona sempre.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: