Pubblicato da: Stefano Re | 14 dicembre 2012

Proverbio 3

“Che le bugie abbiano le gambe corte è una verità da dimostrare”
“Sì, le bugie hanno le gambe corte”
“So solo che le bugie hanno le gambe lunghe se hai mazzi di banconote nel portafogli”
“Populista”
“Sarò anche populista, ma certe verità vanno dette”
“Non tergiversare. Ho solo detto che le bugie hanno le gambe corte e che se ti comporti male lo vengo a sapere”
“Ti ho già detto che non mi comporto male. Sto solo organizzando la rapina al tabaccaio”
“E questo lo chiami comportarsi bene?”
“Papà non era così, non ti stava addosso su tutto”
“Papà lavorava, si spaccava la schiena dalla mattina alla sera, e se hai studiato è perché lui lavorava come un disgraziato”
“Era meglio non studiare”
“Così oltre che ladro, saresti stato anche un somaro”
“Guarda quanti laureati sono a spasso”
“Ma almeno hanno fatto il loro dovere”
“E lo stato che fa? Li lascia marcire in cerca di un lavoro?”
“Datti da fare. Sei solo capace di giustificare la tua indolenza”
“Sto solo cercando di organizzare in santa pace una rapina”
“Ma non è il modo per fare i soldi!”
“Ma mamma, preferisci che faccia la fame con un lavoro e mille euro al mese?”
“Comincia a lavorare”
“Ma se non c’è lavoro!”
“Il nonno sai cosa diceva? A cattivo lavoratore ogni attrezzo dà dolore!”


Responses

  1. il sano buon senso di una volta, di cui si sente troppo la mancanza

  2. …il famoso “aiutati che il ciel t’aiuta”!

    • Sì, utilizzerò anche il tuo suggerimento. (S.R.)

  3. Il dramma è che, se continua così, non ci saranno nemmeno più tabaccai da rapinare.

  4. prendi il rastrello disse il padre al figlio: “ci sono le foglie da pulire nell’ orto”
    -Babbo io sono stato a studiare fuori, non ricordo più certi termini, non lo posso prendere, non so cosa sia. Poco dopo il figlio scese nell’aia pestò un attrezzo e si fece male , imprecò “maledetto rastrello” è una vecchia storia che raccontava sempre mio Nonno. Per non lavorare tutte le scuse sono buone finche dura. ciao stefano

    • Questa la prendo in prestito. Grazie e ciao. (S.R.)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: