Pubblicato da: Stefano Re | 25 novembre 2012

Inedito

L’inedito che leggerò oggi, 25 novembre 2012, presso l’Abbazia di Morimondo, ore 17.00. (S.R.)

LA BELLEZZA SARA’ IL MIO NOME
di Stefano Re

… ci manca il tempo per bere a imbuto
e l’arsura ci strozza,
allunghiamo lingue infuocate in cerca di gocce
per poi nutrirci d’effimero e restare assetati.
E’ lunga l’attesa se restiamo impigliati
alla rete del tempo, se cerchiamo terreni
arati da ruggine e vomeri,
annaffiati da strozzi,
senza renderci conto che la libertà è il segreto
che nel cuore ha l’impronta.
Se cercassimo lì, nel concavo di un ventricolo,
la legge che si umilia per ingloriarsi,
troveremmo il tempo per bere a imbuto,
goccia dopo goccia,
come sangue distillato, passato dai chiodi di una croce
per nutrire d’efficacia l’arsura del tempo.
E fiumi di vino non danno alla sete il giusto compimento,
solo l’ellittica curva dell’esaltazione e poi il solco sterile
dell’umiliazione.
E’ inverso il percorso che conduce alla bellezza,
a un’attesa che si compie nell’incedere dei passi,
che inciampa stanca ma che sorprende
che ha nel passo il senso della meta.
Eppure ci fa gola lo stordimento,
si srotola nell’anima quel vago dissiparsi che ci illude,
il fascino dei corpi che nudi tracimano nel godimento,
e a sera gli spilli infilano la carne
infilano le unghie
ci resta solamente il graffio del peccato
che sugge l’anima e l’infagotta
nel tradimento.
Dove sei, allora, immagine stampata nel mio cuore,
dimmi come posso cercarti,
dimmi se a poco a poco,
senza fretta, senza l’angoscia dell’arrivo,
dell’ora precisa, dimmi,
se la mia parte di immagine e somiglianza un poco ti appartiene.
E la bellezza, allora, sarà il mio nome.


Responses

  1. questo tuo inedito lo trovo denso e intenso
    soprattutto mi piace quella sospensione finale…
    quel non sapere e sapere che esiste un volto chiamato bellezza
    che forse ci sarà dato conoscere.

  2. anche se non mi rispondi più, complimenti

  3. Grandiosa, io l’ho letta trattenendo il fiato. Sicuramente sarà stata apprezzata moltissimo
    Complimenti!!
    Ciao, Pat

    • Sì, è andata bene. A te, grazie. (S.R.)

      • Lieta che sia andata bene, ma non avevo dubbio, la poesia è splendida e meritava🙂
        Ciao

  4. Non facili questi tuoi versi, una ricerca raffinata di vocaboli e metafore… molto elegante!

  5. visto che rispondi a tutti tranne che a me, ti saluto e ti auguro buon proseguimento
    non importa se metti a casaccio un “mi piace” su quello che posto, quasi per obbligo
    se c’è una cosa che non sopporto qui sopra è tutto questo scambio quasi quotidiano di complimenti che ci si fa sempre tra gli stessi.
    io non sono così: non sempre mi va di leggere tutti i blog, non sempre mi piace quello che trovo.
    se faccio un complimento è sincero
    poi magari devo vedermela con cose più importanti
    ciao

    • Beh, questa non me l’aspettavo. Non me l’aspettavo da te che hai un animo da artista e che sai come è un artista.
      Io non ho obblighi verso nessuno, perché non ho padroni, a parte responsabilità verso i miei figli e verso mia moglie.
      Scrivo non per passione, scrivo perché credo di avere un dono che va sviluppato. Scrivo solo se prima ho studiato, altrimenti cestino. Non sopporto chi scrive senza studiare, lo trovo un atteggiamento immaturo.
      Non commento tutti, a volte non commento nessuno per qualche giorno (significa che sto studiando); se clicco “mi piace” è perché trovo interessante quel pezzo, se commento è perché quel pezzo mi dice qualcosa, se non faccio nulla è perché quel pezzo mi lascia indifferente.
      Di te ho stima, ma questo non significa che devo per forza commentare i tuoi commenti. Altrimenti sarei ancora un assiduo frequentatore della scuola dell’infanzia. Comunque grazie (a me stesso) per la libertà che do a tutti di commentare sul mio blog, a rischio di cadere in becere discussioni… cestino solo le volgarità! (S.R.)

  6. credo che tu non abbia capito: non metto in dubbio nè la tua preparazione, nè la tua bravura, bensì semmai la tua gentilezza.
    Non intendevo “commenti” bensì risposte ai commenti.
    due post più giù potrai verificare che a tutti hai scritto un grazie, tranne che a me.
    ti sarà sfuggito
    io ho l’animo d’artista, e sono sensibile.
    ma ripeto, nemmeno a me interessano i commenti “di maniera”.
    ti autorizzo a cancellare anche i miei se ti irritano, ma almeno sono sinceri.
    E stai certo che le becere discussioni non mi vedrenno mai più partecipe


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: