Pubblicato da: Stefano Re | 12 settembre 2012

Inizia la scuola…

… e lascio che sia un grande scrittore ad esprimere la mia speranza.
Scriveva Sciascia:

Io spero che la scuola sia così, che consenta un margine di ozio, di libertà, perché ciascuno si scelga anche i propri maestri al di fuori della scuola.

Lo spero davvero. (S.R.)


Responses

  1. Condividiamo la stessa speranza.

  2. Se fosse così, sarebbe un gran risultato

  3. speriamo!
    però, secondo me, il margine di ozio è lo scolaro che deve prenderselo, perchè ci saranno senz’altro professori incapaci di concederlo!

    • … già, il dramma della scuola italiana.
      Stefano

  4. Una speranza che sarebbe splendido divenisse realtà
    Ciao, Patrizia

  5. I veri maestri non han confini; dentro la scuola, fuori da essa… la vita è una grande aula.
    Un caro saluto.

    • E’ vero. E’ la vita una scuola fondamentale. (S.R.)

  6. è quanto ho io stessa sperato per aiutare menti acerbe a diventare mature, fertili, esseri umani ricchi di cultura e umanità.

  7. Chissà se riusciremo a raggiungere tali auspicabili risultati. Da tempo me lo vado chiedendo, delusa da troppe cose per osare un equilibrato ottimismo.
    Buonamattinata.
    grazia

  8. …soprattutto nella grande palestra della vita!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: