Pubblicato da: Stefano Re | 13 settembre 2010

Non sono un dizionario

Questa poesia la scrissi nell’ottobre 2002. (S.R.)

Non sono un dizionario di parole,
di verbi forse solo un menestrello;
scrivo sillabe e segni un po’ confusi,
in tasca non cercatemi presagi.

Se qualche ossuta lettera trovate
chiamatemi poeta o letterato;
non m’offendo, s’addolcisce nel tempo
l’opinione o il suo sapido tormento.


Responses

  1. Ciao Stefano, ho letto il tuo commento e son venuta a trovarti per ringraziarti. Così ho scoperto che sei anche tu un poeta. Bellissima anche la tua poesia.
    Complimenti.

    Grazie, un caro saluto

    Rossella

  2. Dizionario, non direi proprio, …. ma IL POETA o meglio il mio AMICO FAMOSO!!!!!!!
    Molto simpatica!
    Ciao
    Cristiana🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: