Pubblicato da: Stefano Re | 5 marzo 2010

Cartolina: viaggiare

Viaggiare - Foto di Stefano Re

C’è magia nella parola viaggiare. C’è la magia del viaggio, ma anche la magia della meta. C’è la magia del tempo e la magia della direzione. E’ come guardare oltre se stessi e tentare di comprendere quale sia la nostra direzione e quale il tempo che ci resta. (Quale e non quanto!).
C’è magia nello stesso transitare, nell’emozione della sosta, nella compagnia o nella solitudine.
Viaggiare è come parlare davanti a una cascata che stordisce a tratti le parole.
E il senso del viaggio è nello stesso viaggiare, nel suo evolversi, nel suo contrarsi, nella volontà che anche un piccolo passo si faccia sentiero per altri passi, per passi di altri, perché ogni istante sia parte di un tutto. Metonimia del viaggio. E spesso mi domando con chi ho viaggiato, se l’ho fatto con chi mi stava (sta) al fianco o anche con altri, se magari, senza saperlo, abbia viaggiato anche con te che stai leggendo. Perché come diceva J. Donne: nessun uomo è un’isola. Perché io, lo so, sono dono per gli altri e recipiente di altri. Questo è il segreto della vita, questo è il mio segreto.


Responses

  1. Scrivi bene, e la penso esattamente come te per quanto riguarda il viaggio, anche se per godermela davvero in pieno, preferisco viaggiare da sola.

    Piaciuta, e pure molto. Vado a leggere qualcos’altro di tuo, perché se questa è la “premessa”, chissà cos’altro hai scritto.

    Grazie, anche per essere passata da me.

    Rondine

    • Grazie a te per i complimenti.
      A presto

  2. “sono dono per gli altri e recipiente di altri”

    lo penso anch’io ed è bello leggere i propri pensieri su altre pagine, ascoltarli da voci diverse

    grazie, Elina

  3. Mi fa piacere averti incontrato durante il mio viaggio! Ciao Stefano 🙂

  4. La vita è il viaggio più importante e tu fai parte del mio viaggio come altre persone che hanno contribuito ad arricchirlo.

    Grazie!!

    Cristiana

  5. Adoro viaggiare… A mente libera…

    A presto!

    Giovanna

  6. C’è magia, se dentro di te hai la magia, se intraprendi un viaggio con l’anima serena e spensierata. “ovunque vai porti dietro te stesso”, Se intraprendi un viaggio per fuggire da qualcosa che ti fa male, non troverai magia in quel viaggio.
    Altro discorso è se parliamo del viaggio che iniziamo venendo al mondo e si conclude quando diciamo addio alla vita terrena
    Buona domenica

    • Ogni poesia suscita emozioni diverse a secondo di chi la legge.
      Io l’ho voluta interpretare a mio modo perchè Stefano è un caro amico che fa parte del viaggio della mia vita!!

      Buona domenica anche a te Ramorino.

      • E’ bello viaggiare insieme. Grazie a tutti voi che mi seguite, ai vostri blog e ai vostri commenti che mi permettono di crescere… perché crescere è viaggiare! (S.R.)

      • Carissimi che leggete e sostenete questo blog… chiedo solo che il confronto tramite commenti sia leale e soprattutto resti su ciò che serve a tutti. Non mi interessano commenti a due. Grazie e buona settimana. (S.R.)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: