Pubblicato da: Stefano Re | 24 febbraio 2010

E’ come cruna d’ago

E’ come cruna d’ago il cielo
così la terra il mare,
ma non ti trovo.
Dammi codici e non segni,
fatti uomo un’altra volta,
l’altra mi è sfuggita
dietro il peso della croce.
E l’inganno,
quello vero,
è non stare dalla parte del perdono.


Responses

  1. Profonda come un’abbisso.Bravo

  2. dura! vera! ggiunto al blogroll

  3. La ricerca tangibile di Dio, il desiderio dell’incontro ….. ma nella fede sta la chiave.
    Che altro commento se non dire che è: Bellissima!!

    Cristiana


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: