Pubblicato da: Stefano Re | 15 gennaio 2010

Haiti

E’ stata una catastrofe, è una catastrofe.
E’ come quando cade un quadro e non sai perché, magari è stato su per anni, magari per decenni e d’improvviso scende e si rompe. E’ come se il chiodo decidesse di non sostenere più il quadro e capirne i motivi è pressocché impossibile. Haiti è stata colpita da un terribile terremoto. Si parla di catastrofe, si parla di morti, si parla di Dio. E’ la solita domanda d’accusa: dov’era Dio? E ti corre per il corpo un brivido, perché ti esce così d’improvviso, come d’improvviso cade il quadro. Catastrofe, ossia capovolgimento (così l’etimologia greca)! Quindi qualcosa che obbliga ad una svolta… Magari già qui c’è un lume di risposta.
Ma il quadro cade e si rompe e tutto diventa irrazionale, il giudizio si fa pesante, il morale si sotterra come i morti. Dov’era Dio? Non c’è risposta, non può esserci una risposta, perché non sappiamo nulla davanti a questi episodi che ci trapassano, che vanno oltre la nostra pochezza. Sono eventi che sembrano spilli, promemoria per la nostra finitezza. Ma la domanda resta e anzi ci obbliga ad una risposta. E allora domando: c’è una risposta?
Forse c’è, forse è in quel capovolgimento, in quell’andare oltre il consolidato, perché ogni evento calamitoso ci sposta più avanti, ci fa crescere, ci stacca dall’immobolismo, ci riporta all’umiltà (da humus, etimologicamente terra). E allora chiudo con una domanda: siamo capaci di percepire Dio davanti a queste catastrofi? Ma il quadro prima o poi cade.

Advertisements

Responses

  1. Bella la simbologia del quadro, bello tutto ciò che scrivi……
    Io non ho parole per ciò che è successo, sento tanto dolore perchè percepisco il dolore in ciò che vedo, ma spero che in questo buio, la luce sia ciò che hai detto :”la svolta” . La svolta per ricominciare, la svolta per un mondo migliore, la svolta per un mondo d’amore e solidarietà!!

    Cristiana

  2. E ricordiamoci, Cristiana, che la speranza pone sempre le basi sulla certezza.

    • Sì hai ragione, hai proprio ragione Steph!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: